Ultimi Commenti

Mitico Pispisa
1 Martedì 23 Giugno 2009 14:25
Golem
Il primo romanzo di Guglielmo non ha nulla da inviadare ai successivi!!
Multiplo di G Pispisa , Administrator

Login


leggere
... a scrivere e a leggere, convinto che un libro non è solamente un bel soprammobile.  ...
... pesa quanto la realtà e, anzi, persino di più".   La lunghezza del racconto dovrà essere compresa entro le 5.000 battute, compresi gli spazi. Quota di partecipazione € 10,00. Qui potete leggere ...
... a leggere, perdere addirittura la vista in seguito ad una disgrazia, ma le parole si sono impadronite di noi quando ancora eravamo piccoli. Se siamo stati così bravi da conservare tutti i libri letti durante ...
... il ricordo del marito con chiunque glielo chieda. Da leggere, anche se non si è "del mestiere", anche se non si è della generazione che ha visto i dischi in vinile e le audiocassette, quindi non si possono ...
Lo scrittore bibliotecario Chi non è mai entrato in biblioteca o in libreria con la voglia indefinita di leggere qualcosa, non sapendo bene cosa? Chi non è mai andato in cerca di consigli da parte di ...
... piacevole, lieve, eppure ricco di riflessioni. Romanzo assolutamente da leggere, ma anche da regalare: il senso dell'umorismo che lascia trapelare, godibile ma con un retrogusto leggermente amaro, sarà ...
... Botsford) di rara leggerezza e semplicità di materiali. Per metà italiano e per metà americano ha studiato in Inghilterra e negli Stati Uniti, all'università di Yale. Io lo chiamo "l'ultimo uomo del XX ...
... nel nostro percorso testi tratti da diversi autori in lingua italiana tra i quali: Italo Calvino, Cesare Pavese, Nico Orengo, Antonia Arslan, Alessandro Baricco. Autori in altre lingue (che noi leggeremo ...
... non è detto che la leggerezza dell'essere sia sempre insostenibile. Cristina Orlandi    ...
... presente, realtà e fantasia, famosi e irrisolti delitti passati alla storia e uccisioni meno note ma non meno misteriose. Lo stile narrativo è scorrevole, contraddistinto di una singolare leggerezza ...
... eppure, incredibilmente, non si ha la sensazione di leggere qualcosa di rozzo o volgare. Perché sono canzoni goliardiche, stornelli maliziosi da intonare sul pullman durante una gita, pregustando il ...
... di colpo in sé. Il tempo di leggere e Coliandro esclama: "Bestiale! Mi hanno distaccato a un'unità cinofila per un'operazione antidroga. Quelle maledette pagine ci stanno fottendo tutti." *** Lucarelli ...
... le mani, le può muovere, così come braccia e gambe e questa è una buona notizia. Sa leggere l'ora sull'orologio a parete davanti a sé. Un'altra buona notizia. Che siano le undici e mezzo gli ricorda solo ...
... «Me la stressate troppo mia cugina. Poi si va a leggere Jacques il fatalista di Diderot e si convince che i personaggi letterari possano comunicare con i propri creatori. Non è così: al massimo gli scrittori ...
... e Ollio! Allora perché leggere questo romanzo?   Perché non è proprio un saggio, anzi, diciamo che, nonostante la presenza di  Bob Dylan faccia perennemente da sottofondo alle vicende raccontate, ...
... per non parlare dei primi turbamenti amorosi. Dovrebbero leggere questo libro anche i papà, e tutte le figure educatrici in genere, per poter tenere ben presente che  trasmettere valori come l'educazione ...
... caprio espiatorio, gli dà una botta in testa, mentre lui stà per leggere l'unica prova cartacea che lo può incastrare e smacherare definitivamente; così quando riprenderà i sensi si troverà la pistola ...
... che per avere un buon finale valeva la pena uccidere Lucarelli e vedere cosa succedeva.- -Ma che minchiata è questa, già è difficile leggere un libro scritto da uno, mo mi volete dire che c'è gente che ...
... sé sapeva perfettamente che la molla iniziale erano stati i soldi. Il denaro, il vecchio, caro, vile denaro. Gli era capitato di leggere in un articolo che - in media - un autore vendesse, dopo la morte, ...
... allo stesso tempo, ma da leggere assolutamente con gli occhi asciutti. Proseguendo con la lettura, troviamo argomenti come la necrofilia, la non illuminata caccia alle streghe, la pedofilia, i vizi proibiti ...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>
Pagina 2 di 3
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort