Ultimi Commenti

Mitico Pispisa
1 Martedì 23 Giugno 2009 14:25
Golem
Il primo romanzo di Guglielmo non ha nulla da inviadare ai successivi!!
Multiplo di G Pispisa , Administrator

Login


occhi
... altri scrittori La spocchia è l'odio verso le opere dei colleghi è un elemento fondamentale del percorso. In particolare verso gli autori morti, che difficilmente vi quereleranno. Avere un'opinione ...
... attraverso i vostri occhi e modi nuovi di raccontare i viaggi.Raccontateci il viaggio che vi ha cambiato la vita, oppure quello che vorreste fare, quello che consigliereste a tutti i vostri amici, quello ...
... andava allargandosi sul marciapiede. Alejandro esitò un attimo, poi estrasse dalla tasca il fazzoletto del padre e con quello coprì quel volto dagli occhi sbarrati. Rosso era il colore della vendetta. ...
... di rimando. «Mi scusi, dicevo che è bella come un Fiore.» Poi improvvisamente il dottore compie un gesto repentino davanti agli occhi della ragazza e prontamente la prende al volo mentre il suo corpo ...
... per riconsegnare il libro. Sia chiaro che non intendo correre rischi che finisca in mani altrui, per cui mi riconoscerà per il garofano rosso all'occhiello della giacca. La parola d'ordine per lei sarà ...
... per tema Il Ritorno, il nostro Luca Occhi si è aggiudicato il secondo premio con il racconto "Dell'attimo in cui le vite di Enrique Lupito Matamoros Valdez e Isidoro Saria s'incrociarono al Café la Perla ...
... Cioè, mi si presenta con emozione, entusiasmo e una certa aria da groupie letteraria negli occhioni blu, ma quando passa ad elencare i personaggi dei miei libri che le sono piaciuti di più, e nomina il ...
... non t'invita mai a bere qualcosa senza che tu in qualche modo non debba almeno provare a offrire, ma soprattutto sono gli occhi che luccicano sotto le palpebre sbatacchianti che devono mettere in allarme. ...
... tutto, gli chiederò di perdonarmi, anche se non so se lui... Scusa, per favore, scusa." Gli occhi lucidi sono un tocco di maestria. Dopo, è storia. La scena è troppo imbarazzante per il tipo, che si ...
... aperta e le mani protese verso di me. Afferro quel pesante fermacarte e gli assesto una bella sassata su una tempia. Crolla sulle ginocchia. Mi sento un guerriero. E inizio a colpirlo forte su un fianco. ...
... belle sorprese. Se siete curiosi date un'occhiata alle passate edizioni nell'apposita sezione. Seguirà grigliata e vino per tutti. Leggi il Bando  ...
... le porteresti qui? - aggiunge la Betty melliflua e fissa Molla con occhio sornione della serie "strappami tutta, come fossi una mutandina!". E Molla, da cavaliere gentile, si avvicina al divano brandendo ...
II Capitolo di Giulia Alberti   Il romanzo del quarantenne con la camicia a quadri e gli occhiali da sole si intitola "Il professore morirà domani", chiaro elogio alle opere colossali di Gianluca ...
... contrattempo, ma sta arrivando >>  spiega Molla strizzando l'occhio all'amico. << Perchè intanto non ci beviamo una birra e iniziamo a socializzare tra di noi? >> E per sottolineare ...
...  Potrebbe raggiungerlo facilmente e piantargli un coltello nel fianco, ma così non ci sarebbe gusto. Vuole guardarlo negli occhi, vederlo annaspare mentre gli rivela la sua identità. Ha un piano, sono ...
...  -Giornata splendida, amico, radiosa.- e gli fa pure l'occhiolino. Se non lo conoscesse da quando faceva la pipì nel pannolone e chiamava mamma la maestra, Gianluca l'avrebbe mandato al diavolo da secoli. ...
  L'Incipit   La parrocchia di S. Giovanni in Monte è stipata di gente, al punto che in tanti si sono dovuti rassegnare, loro malgrado, a rimanere fuori. Nei primi banchi, alla sinistra dell'altare ...
... trame. Questo nuovo Romanzo Totale, infatti, avrà per Incipit il finale della storia, scritto come sempre da Luca Occhi. A voi il compito di raccontare, capitolo dopo capitolo, come si  è giunti a una ...
... al corridoio, tutte le porte chiuse, sverniciate: ogni stanza è un occhio stanco e le porte calano come palpebre sanguinanti sui segreti delle pupille>, come suo solito, un gorgo di emozioni che nei ...
... di [...]Ivo, un giovane disadattato che vive in un anfratto misero e polveroso della campagna laziale. Il suo unico passatempo è vagare in autostrada, cercando con gli occhi le scritte a spray sotto ...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>
Pagina 2 di 3
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort