Ultimi Commenti

Mitico Pispisa
1 Martedì 23 Giugno 2009 14:25
Golem
Il primo romanzo di Guglielmo non ha nulla da inviadare ai successivi!!
Multiplo di G Pispisa , Administrator

Login


voce
... un po' di musica quando tutta questa storia sarĂ  finita - disse il commissario, con una voce per metĂ  di speranza e per metĂ  di preghiera, a quello dei tre che insisteva per tenersi uno strumento nell'angusto ...
... nulla, Paco aveva posato il cocktail su un vassoio d'argento, aveva attraversato ragazzi che ridevano a voce troppo alta fino alla porta, e dopo un cenno della mano a Piero che voleva dire Esco un momento, ...
... del villaggio," disse la voce fresca del ragazzo alle sue spalle. "Ogni paese che si rispetti ne ha uno," rispose l'uomo alzandosi. "Nessuno ha visto niente?" "Il titolare del bar all'angolo lo ha ...
... deglutì un bolo di saliva. «Non ci credo..» sussurrò quasi senza voce. «Stupefacente, vero?» gli fece eco Giorgio. Angelo rispose passandosi una mano fra i capelli mentre annuiva senza parole. «Anche ...
... Magari piĂą avanti. Per il momento si riposi. Può andare. Passò qualche istante, dopo la sua uscita, prima che una nuova voce rompesse il silenzio. - Allora, cosa ne pensa? - esordì il superiore, scivolando ...
... Nel buio si dissolvono. I membri della commissione d'inchiesta si scambiarono occhiate perplesse, parlottarono tra loro coprendosi la bocca. Il colonnello si schiarì la voce. - Quindi lei uscì dal ...
... ha le sta raccontando una fesseria". L'ultima parte della frase la pronunciò abbassando la voce, come se stesse facendo una confidenza. "Un messaggio per i telespettatori, mi faccia pensare, no, dai, ...
... spazio e a trovare alla fine il suo percorso di vita. Questa storia è un'esperienza che dĂ  voce al cuore. Un altro cuore. Quello che non credevate di avere. (Angela Maritato) ...
... sicuramente era giĂ  uscita e chissĂ  dov'era arrivata, ormai! E ora come poteva fare: non aveva un piano di riserva. Provò ugualmente a bussare alla porta. Il citofono parlò con voce femminile: "chi ...
... Per qualche istante non fece altro che respirare, il cellulare appiccicato al viso e lo sguardo al di lĂ  della strada. "Ti sento - disse calma lei - sento che sei lì". Quella voce. La voce di lei. ...
... una apposita pagina dedicata, recante il titolo dell'opera, mediante lo strumento "Inserisci articolo" e scegliendo nel menĂą "Categoria" la voce «Premio letterario "Racconti per viaggiare"», ...
... francesi, fu assalita dal terrore. "Che succede, amore mio?" chiese, cercando di trattenerlo, con la voce che tremava per l'agitazione. "Devo saldare un conto col passato. Non mi aspettare" fu ...
... grammaticale, poi fa il suo ingresso trionfale l'analisi logica". VII. Rifiutarsi di leggere al bambino "La voce della madre, del padre (e del maestro) ha una funzione insostituibile. Tutti obbediamo ...
... alle spalle un piccolo tesoro. Queste alcune date delle presentazioni cui regalerĂ  la voce la bravissima Teresa Fava: 11/11 La Fastuchera (Via Saragozza 60/A) ore 19 Bologna 16/11 Libreria Liberamente ...
... Una storia è solo una storia: se un uomo una volta l'ha immaginata e scritta, un altro uomo oggi può cambiarla! Nell'intento di dare voce al grido di dolore di milioni di lettori che da secoli soffrono ...
... anche questa scena su youtube. Non seccatemi con le descrizioni, che qui la gente ha altre cose da narrare). Insomma, ogni volta che Randal dĂ  voce alle battute di Kevin Smith che ho adattato per la ...
... Gianluca all'angolo. «Non ho il numero di telefono.» mente, e mentre lo fa riparte una musichetta nella sua testa accompagnata dalla voce gracchiante della Nannini "Ti telefono o no, ti telefono o no, ...
... 3, gli sussurra. Pensa al numero 3. Dì a voce alta: 3... * * * Ora, nella sala triangolare, non c'è 2 senza 3. La Betty e l'attore, alias Molla, sono distesi sul divano, le teste che sbucano dalla ...
... e una voce sul pianerottolo. Eccolo! D'istinto si volta verso la porta d'ingresso, conta i secondi, ma nulla si muove. Sente la porta del vicino chiudersi di colpo. Fa una smorfia con la bocca e ...
... a cogliere quella nota disarmonica nella sua voce e gli si stringe il cuore al pensiero di quanto ella sia fragile, nonostante si ammanti sotto una parvenza  tigliosa. Vorrebbe consolarla, trovare il ...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 3
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort