La Paura fa 90 (righe) - Scadenza 29/02/2016 Stampa

L'Associazione culturale "Il Teatro della Cipolla" indice il suo quarto concorso letterario la cui premiazione avrà luogo durante la prossima edizione del "Fi-Pi-Li Horror Festival

images

Il Fi - Pi - Li Horror Festival è una manifestazione cinematografica, teatrale e letteraria indipendente di suggestioni horror, organizzato dall'Associazione culturale "Il Teatro della Cipolla". Giunta alla sua quinta edizione, la kermesse di svolgerà a Livorno nel mese di Aprile 2016

Il concorso si articola in due diverse sezioni:

  • RACCONTI
  • POESIE

Tema del concorso: LA PAURA

Il tema può essere sviluppato in tutte le sue accezioni e sfumature (Horror, Giallo, Thriller, Fantascienza, Noir...).

I racconti dovranno essere inediti e in lingua italiana, grandezza del font 12 punti - tipo di font " Times New Roman"- interlinea 1,5 - 90 RIGHE MAX.

Le poesie dovranno essere inedite e in lingua italiana, grandezza del font 12 punti - tipo di font "Times New Roman" - 90 PAROLE MAX. (senza nessuna restrizione particolare su forma e/o metrica utilizzata).

L'organizzazione del Festival nominerà una giuria di esperti del settore incaricata di giudicare le opere partecipanti al concorso, designare i vincitori e assegnare i premi. Le decisioni della giuria sono inappellabili. Sarà facoltà dell'organizzazione, a suo

insindacabile giudizio, attribuire menzioni o riconoscimenti speciali ad opere ritenute particolarmente meritorie.

I premi per i primi tre racconti classificati sono:

1° Premio - 250 euro

2° Premio - targa riconoscimento personalizzata 3° Premio - targa riconoscimento personalizzata

I premi per le prime tre poesie classificate sono:

1° Premio - 250 euro

2° Premio - targa riconoscimento personalizzata

3° Premio - targa riconoscimento personalizzata

I premi dovranno essere ritirati esclusivamente dal vincitore/vincitrice o da un suo delegato; in caso di impossibilità a presentarsi fisicamente, i premi non saranno assegnati.

L'iscrizione al concorso comporta un contributo di 10 euro, che darà diritto ad ogni scrittore partecipante, ad un pass gratuito valido per tutte le giornate del festival (alcuni eventi potranno essere esclusi dall'abbonamento).

Ogni partecipante potrà concorrere con un solo racconto o una sola poesia.

Per partecipare è necessario inviare l'elaborato con un file in formato .pdf esclusivamente via posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La mail dovrà riportare nell'oggetto la dicitura "concorso letterario" e nel corpo si dovrà specificare autore e titolo dell'opera.

Il file contenente l'opera deve riportare in alto nel testo SOLO il nome dell'opera e non quello dell'autore. In questo modo si avrà la certezza che le opere perverranno ai giurati in forma totalmente anonima.

Per completare correttamente l'iscrizione al concorso ogni autore dovrà compilare e firmare la scheda di iscrizione / liberatoria (riportata di seguito al bando) e versare la quota di partecipazione.

Il pagamento della quota può essere effettuato tramite Paypal all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. versando 10 euro + 0.70 cent per commissioni (specificando nel messaggio il titolo dell'opera per cui si paga l'iscrizione).

Eventuali altre modalità di pagamento o consegna (es.: ricarica Postepay, bonifico bancario, spedizione denaro contante o consegna a mano) dovranno essere preventivamente concordate con la segreteria del concorso che indicheranno tempi e modi; sempre scrivendo all'indirizzo di riferimento Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La scheda di iscrizione / liberatoria debitamente compilata e firmata deve essere inviata tramite mail sempre all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. contestualmente all'invio dell'opera.

In alternativa può essere spedita in busta chiusa all'indirizzo di posta ordinaria:

Libreria Belforte 1805 - Via Roma 69 - 57124 - Livorno

(La spedizione del materiale è a carico dell'autore e l'organizzazione non si assume la responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti.)

La scadenza per l'invio delle opere è fissata al 29 FEBBRAIO 2016 (farà fede la data di invio della mail contenente l'opera).

Non saranno accettate opere che hanno già partecipato alle precedenti edizioni del Festival. In caso di mancata selezione dell'opera alla fase finale, la quota non verrà in nessun caso restituita.

Il materiale inviato al fine di partecipare al concorso non verrà restituito. L'iscrizione al concorso, infatti, comporta inderogabilmente il deposito di tutte le opere inviate presso l'archivio del Fi - Pi - Li Horror Festival, che potrà utilizzarle anche in sedi e situazioni diverse da quelle del Festival, escluso ogni utilizzo per fini commerciali.

Con l'iscrizione al concorso ogni singolo autore risponde del contenuto delle sue opere. L'autore, inoltre, dichiara e garantisce che i diritti dell'opera, nella sua interezza, sono di sua proprietà e che non ledono diritti di terzi, quali altri autori, soggetti ritratti, cessionari di diritti, ecc. In ogni caso il partecipante al Festival e/o l'autore dell'opera, si impegnano a manlevare l'Associazione culturale Il Teatro della Cipolla da ogni pretesa, richiesta di danno e/o di spesa da chiunque avanzata.

La richiesta di ammissione al Festival implica l'accettazione incondizionata di tutti i punti del regolamento. Ai sensi della legge 196/03 i dati personali degli autori saranno trattati solo ai fini dell'organizzazione del Fi - Pi - Li Horror Festival 2015.

N.B. In base a eventuali necessità organizzative, le norme del presente regolamento potranno subire variazioni, senza in ogni caso alterarne la sostanza.

SITO INTERNET: www.fipilihorrorfestival.it

PAGINA FACEBOOK: FI PI LI HORROR FESTIVAL

INDIRIZZO MAIL: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

TELEFONI UTILI: 3382678770 / 3395781493

 

 
Joomla SEF URLs by Artio