Colui che gli dei vogliono distruggere di Gianluca Morozzi PDF Stampa E-mail

Colui che gli dei vogliono distruggere

di Gianluca Morozzi

morozzi_colui_che_gli_deiUn libro fantastico. Non solo nel senso del genere in cui poterlo collocare, se proprio dobbiamo.
Si parla di supereroi, ma non c'è un fumetto. Solo parole e dialoghi, mai una sbrodolatura.
Ancora una volta Morozzi riesce a stupire il lettore. Con una favola che proprio favola non è, almeno non del tutto.

Terra L, Terra Sette, Terra Prima, la narrazione si svolge su più piani e in più livelli: storie parallele, luoghi diversi, epoche distanti, personaggi che si sfiorano, che si immaginano, che si svelano.
Morozzi ci gioca assieme, con una capacità funambolesca incredibile, scherza col lettore,  lo irretisce con miti e leggende della musica e dei fumetti in voga negli Anni Sessanta, lo rassicura con parodie e battute su fatti presenti, butta indizi qua e là e, da consumato prestidigitatore, li tira fuori al momento giusto, per stupire e divertire.


In tutte queste giravolte e piroette, cambi di voce narrante e di tempi utilizzati, qui sta davvero l'abilità dell'autore, chi legge non si perde.


Non c'è tempo per una caduta di tono, sempre ironico, pacato, asciutto, talvolta addirittura esilarante.
Tantissimi i personaggi, tutti ben delineati. Le comparse reggono bene il confronto col notevole numero dei protagonisti. Una perla rara, la figura del giocoliere.


Assolutamente da leggere!

di Anna Calamelli di Colonne d'Ercole



 
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort