Capitolo II PDF Stampa E-mail

caro il mio giallista,

non è possibile, è uno scandalo!!

la mia spiegazione e racconto dei fatti accaduti era inecepibile;

non è possibile che l'abbiano avvelenato con la tetra dossina, è poi lui che era stato il re incontrastato di una puntata di chef per un giorno, si ribuca a cucinarsi da solo quelle schifezze, in busta congelate?

è poi da solo?

è che fine ha fatto l'altro piatto?

è se hanno mangiato insieme, ingerendo tutti e due quel veleno, che fine ha fatto il suo fantomatico ospite?

speriamo che gli addetti e colleghi della scientifica abbiano fatto tutti i rilievi del caso, avranno controllato la padella?

perchè lui non l'ha usata per difendersi, dal suo ipotetico aggressore?

è poi comè possibile che lui si drogasse?

capisco che abbia avuto stravizi di e da gioventù, ma che adesso si snifasse cocaina,  non mi regge proprio come scoperta e ipotesi.

spero che abbiano controllato il suo tavolo, chissà se avrà fatto intempo a scriverci e ad appuntarci qualcosa di così inportante?

purtroppo questa morte di lucarelli non ci voleva proprio, perchè ha spezzato per sempre quel labile confine che c'èera frà fantasia e realtà, infatti i suoi personaggi più celebri, ovvero le sue creature, che si sono messe intesta di investigare, pur di trovare chì ha accoppare il loro creatore, mentore e sopratutto loro padre.

chì è questo fantomatico capo, che coiandro vede e incontra durante il funerale e la sepooltura di lucarelli?

è vero che coiandro ha fatto uno dei suoi soliti burdel, però è giusto averlo arrestato, per sacrificarlo senza un regolare processo sull'altare della giustizia?

ma sopratutto è giusto che abbiano coinvolto quel poveraccio di gargiulo per arrestarlo?

è ora che farà lui?

rimmarrà mesto, mogio e erassegnato in galera, aspettando che la giustizia faccia il suo corso, oppure tenterà una rocanbolesca fuga ed evasione delle sue, degna di papillon?

ma il problema è molto più conplesso di quanto senbri, con la sua morte come ti ho appena detto prima, si è spezzatoper wsenpre il confine che dettava tutte le regole dell'ordine letterario come nel libro e film: la storia infinita, però all'incotrario, i personaggi della fantasia vengono richiamati ecatalputati a forza nella realtà;

è se poi questo incubo alla matrix l'avessero ordito proprio il commisaroo de luca e grazia negro?

senti come sono andate le cose:

lucarelli stà lavorando al computer, dal loro libnbo i due peronaggi stanno ad ascoltare e a guardare, capiscono che questa nuova stesura, cioè questo nuovo libro sarà qualcosa di esplosivo, pensano e arguiscono che in quella futura opera potrebbe contenere la loro distruzione definitiva, la loro fine tonbale;

allora i due pensano e decidono che se lui muore, il libro non vedrà la luce e loro continueranno ad esistere per sempre;

quindi aspettano aqquattati in un angolo del loro linbo, ascoltando tutto perchè sanno benissimo che loro non possono ne essere visti, loro sono come dei fantasmi e possono agire indisturbatamente come vogliono.

ad un certo punto lui fa la solita telefonata, al solito ristorante, per ordinare la solita cena;

loro intercettano la telefonata, inviando un loro killer travestito da cameriere con la borsa termica con i tinballi già scaldati e avvelenati;

lui lo fa entrare come al solito, essendo preso dal suo lavoro non si accorge di niente, tutto fila liscio come tutte le altre sere, il finto cameriere tira fuori la roba già pronta, e la mette sul tavolo come al solito, però commette un grosso errore: quello di buttare le tre buste di quattro salti in padella, nel bidone della spazzatura della sua cucina, però per sua grande fortuna lo scrittore non si accorge di niente perchè come ti ho già detto è troppo preso a scrivere al suo pc, lo paga e il nostro killer se ne va indisturbatamente senza essere fermato da nessuno, dovrà solo aspettare che il veleno faccuia il suo effetto.

lui fa una pausa dal suo lavoro e si strafoga tutto, poi si rimette al lavoro, e a     questo punto la signora non gli dà scampo;

la portinaia fa la macadra scopert, chiama la polizia, quelli chiamano la scientifica, e arrivano anche loro due, ma si devono incollare e sopportare di malgrado coiandro, sapendo che all'occorenza lo potranno incastrare o scaricare;

fanno i loro sopraluoghi sin giro per la casa ma sopratutto sulla scena del delitto, inprovissamente coiandro fa quella sparata, e loron capiscono che possono scoperti e fottuti per sempre, perchè loro due sanno benissimo di quello sbaglioe errore commesso dal loro killer, hanno paura che la scientifica possa controllare il secchio della spazzatura, facendo quello scomodo ritrovamento;

è allora cosa decidono di fare?

si riuniscono in un ristorante a mangiare, e decidono che l'unico modo per fermare coiandro è arrestarlo, infamandolo per sempre, deve essere un arresto eclatante cioè in pubblico davanti a tutti, così decidono di mezzo quel poveraccio di gargiulo, che ben sapendo che il suo amico e compagno di avventure non c'èntra assolutamente, è costretto ad arrestarlo, come poi farà davanti a tutti al cimitero alla fine della sepoltura di lucarelli.

spero stavolta di averti fugato ogni dubbio, aspetto le tue considerazioni;

tua per sempre, magdalen miky.

 

 
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort