L'Incipit della IX Edizione del Concorso Letterario "Turno di Notte" PDF Stampa E-mail

 

 

Era solo un ricordo, o il ricordo di un

ricordo, magari di qualcosa che non era

neppure avvenuta realmente, una sensazione.


Non sapeva neanche come fosse arrivata, un

suono, un odore, una sensazione, appunto.


Ma di certo, all'improvviso, aveva capito che

tutto quello che aveva pensato fino a quel

momento, per tutto quel tempo, era sbagliato.


Di pi√Ļ.


Era l'opposto di come erano andate

veramente le cose.

 

 

(Carlo Lucarelli)

 

 
Valid XHTML & CSS | Template Design the science | Copyright © 2009 by officinewort